Work in progress

Work in progress

La creatura sta crescendo… complimenti ai nostri volontari

2 pensieri riguardo “Work in progress

  1. Ottimo lavoro degli ortolini che ci si sono impegnati. L’ho visto dal vivo ed è enorme e mi è venuta una riflessione: era necessario un manufatto così grande e invadente? Il pozzo e le cisterne sono necessari, ma 3-4 gazebo, le basi mattonate, in futuro magari anche i bagni: non stiamo invadendo piano piano quella che dovrebbe essere un’oasi verde? É così che il verde si perde, al servizio di comodità sempre maggiori. Ortolino sta diventando moderno come le città a cui si vuole contrapporre?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *